Con Windows 10 October 2018 update Microsoft ha lavorato duramente per aumentare la sicurezza del suo sistema operativo. Windows 10 ha più protezioni di sicurezza integrate per aiutarti a proteggerti da virus, phishing e malware. Ed è la versione Windows più sicura di sempre. Inoltre, Microsoft spinge gli aggiornamenti quotidiani per includere nuove funzionalità e miglioramenti della sicurezza. Ciò ti aiuta a rimanere aggiornato e il tuo sistema a sentirsi fresco. Ma dall’uso quotidiano, dobbiamo anche occuparci di alcune cose da fare Windows 10 Più sicuro, affidabile e ottimizzato. Qui abbiamo raccolto alcuni consigli per la sicurezza, Secure and optimize Windows 10 prestazioni e rendere Windows più sicuro e protetto.

Guida alla sicurezza di Windows 10

Ecco alcune delle impostazioni comuni che devi abilitare e applicare per proteggere il laptop Windows 10 dagli hacker o dalla perdita di dati non necessaria.

Attiva la protezione del sistema

Windows 10 disabilita la protezione del sistema per impostazione predefinita, quindi se succede qualcosa che causa un problema con Windows, non sarai in grado di “annullarlo”. Quindi prima di fare qualsiasi altra cosa devi create the Restore Point non appena l’installazione di Windows è pronta e denominarla Installazione pulita. Quindi puoi continuare a installare driver e applicazioni. Nel caso in cui uno dei driver causi problemi al sistema, puoi sempre tornare al punto di ripristino dell’installazione Clean.

Mantieni Windows 10 aggiornato

La prima e più importante cosa per proteggere il tuo Windows 10 è controllare regolarmente gli ultimi aggiornamenti di sicurezza e le patch disponibili per il tuo sistema operativo Windows e installarli. Windows 10 è impostato per controllare e installare gli aggiornamenti automaticamente, ma puoi anche controllare e installare manualmente gli aggiornamenti di Windows disponibili.

  • Premi Windows + I per aprire l’app delle impostazioni,
  • Fare clic su Aggiornamento e sicurezza, quindi su Aggiornamenti di Windows
  • Ora fai clic sul pulsante Verifica aggiornamenti.
  • Windows verificherà gli ultimi aggiornamenti disponibili e li instillerà.
  • È un passaggio molto importante installare l’ultima correzione di sicurezza e stabilità per il tuo sistema operativo.

Mantieni aggiornati il ​​software e i driver installati

È importante avere aggiornato non solo il sistema operativo Windows, ma anche il software che stai utilizzando. Assicurati quindi di disporre degli aggiornamenti e delle patch di sicurezza più recenti per i tuoi programmi e applicazioni principali. Gli hacker malintenzionati cercano di sfruttare software popolari, come Java, Adobe Flash, Adobe Shockwave, Adobe Acrobat Reader, Quicktime o browser Web popolari come Chrome, Mozilla Firefox o Internet Explorer, assicurati sempre di avere le ultime patch disponibili installate.

Controlla e aggiorna anche i driver di dispositivo installati. Come i driver di dispositivo più diffusi, driver video, driver audio, adattatore di rete. In modo che Windows possa funzionare senza intoppi e offrire prestazioni migliori.

Disinstalla il software indesiderato

Assicurati che Windows non abbia installato applicazioni software indesiderate. Molti produttori riempiono i loro PC con ogni tipo di software e la maggior parte di esso, per dirla educatamente, non serve a molto. Quindi, prima di andare online con il tuo laptop, rimuovi qualsiasi software che pensi di non utilizzare.

Per rimuovere le applicazioni software indesiderate Vai su Start -> Impostazioni -> Sistema -> App e funzionalità e sfoglia l’elenco. Per ora vale la pena lasciare qualsiasi cosa di Microsoft Corporation, poiché probabilmente fa parte di Windows 10 e potenzialmente utile. Qui Rimuovi tutte le applicazioni indesiderate.

Disinstalla il software applicativo indesiderato

Rivedi le impostazioni sulla privacy di Windows 10

Windows 10 ha una manciata di impostazioni sulla privacy che nella migliore delle ipotesi sono discutibili. Questi sono potenzialmente problematici solo quando sei online quando determinate informazioni su di te e sul tuo PC verranno condivise con Microsoft. Quindi è meglio rivedere e disabilitare quelli che non ti piacciono prima di collegare il tuo laptop alla rete domestica. Per farlo

  1. aprire l’impostazione e fare clic su Privacy.
  2. Qui puoi attivare o disattivare la privacy di Windows 10.
  3. Si consiglia di disattivare tutte le opzioni per rendere Windows più sicuro.

configurazione della privacy di Windows 10

Utilizzare un account utente standard per accedere a Windows

Si consiglia di utilizzare account standard per il computer per impedire agli utenti di apportare modifiche che interessano tutti coloro che utilizzano il computer. Come eliminare importanti file di Windows necessari per il sistema. Nel caso in cui desideri installare un’applicazione o apportare modifiche alla sicurezza, Windows ti chiederà di fornire le credenziali per un account amministratore.

Quindi è consigliabile creare un account utente Standard per ogni persona che utilizzerà il tuo PC che ha diritti standard limitati rispetto a quelli di amministratore onnipotente. Inoltre, ti consigliamo di impostare una password complessa per il tuo account utente Windows.

Mantieni attivo il controllo dell’account utente

Molti utenti hanno la tendenza a disattivare il controllo dell’account utente dopo aver installato/reinstallato il sistema operativo Windows. Ma questo non è raccomandato per la privacy di Windows. UAC monitora quali modifiche verranno apportate al tuo computer. Quando vengono visualizzate modifiche importanti, come l’installazione di un programma o la rimozione di un’applicazione, viene visualizzato il controllo dell’account utente che richiede l’autorizzazione a livello di amministratore. Nel caso in cui il tuo account utente sia infetto da malware, UAC ti aiuta impedendo a programmi e attività sospetti di apportare modifiche al sistema

Quindi, invece di disabilitare l’UAC, ti consigliamo di ridurre il livello di intensità utilizzando un dispositivo di scorrimento nel Pannello di controllo.

Regola il controllo dell'account utente su Windows 10

Usa Bit Locker per crittografare il tuo disco rigido

Anche se imposti una password per il tuo account Windows, gli hacker possono comunque accedere ai tuoi file e documenti privati. Possono semplicemente farlo avviando il proprio sistema operativo Linux. Ad esempio da un disco speciale o da un’unità flash USB. Per questo, puoi utilizzare la funzionalità di blocco dei bit di Windows 10 per crittografare il tuo disco rigido e proteggere i tuoi file.

Per abilitare Bit Locker per l’unità di sistema, apri semplicemente questo PC. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Unità di sistema e selezionare Attiva Bit Locker. Leggi come abilitare e gestire BitLocker su Windows 10.

Attiva la funzione Bit locker

Installa l’ultimo antivirus aggiornato

Assicurati di disporre di un programma antivirus o antimalware aggiornato, in grado di rilevare e prevenire le minacce più rapidamente. Questo ti aiuta a prevenire attacchi dannosi al PC e a ridurre il furto di identità. Qui meglio antivirus gratuito per Windows 10.

Usa un firewall

Il firewall di Windows aiuta a proteggere il tuo PC e la connessione di rete. Il firewall filtra e monitora i dati da Internet e blocca le informazioni non consentite. Questo aiuta a fornire protezione dal telecomando non autorizzato, accessi, dirottamento di e-mail, accesso backdoor a determinate applicazioni sui computer di rete e virus. Quindi è altamente raccomandato avere un qualche tipo di firewall sul tuo PC.

Utilizzare password diverse su account Web diversi

Generalmente abbiamo l’abitudine di avere la stessa password ma è estremamente pericolosa. Come se nel caso in cui la password venisse trapelata, qualcuno può accedere a tutti gli account a cui accedi. Quindi si suggerisce di evitare questa abitudine e di utilizzare una password complessa e password diverse su siti diversi.

Esegui backup frequenti per Windows 10

I passaggi precedenti hanno lo scopo di proteggere Windows da software dannoso e minacce online. Ma potresti comunque riscontrare problemi hardware che potrebbero mettere in pericolo le tue informazioni private. Per assicurarti che i tuoi dati rimangano al sicuro, dovresti eseguire il backup regolare per Windows 10 includendo la cartella dei file importanti. Il backup regolare del PC ti protegge da arresti anomali imprevisti.

Per configurarlo, accedi al tuo Pannello di controllo di Windows e quindi fai clic su Backup e ripristino in sistema e sicurezza per accedere alla posizione. Da questa posizione, puoi impostare un backup automatico, creare una pianificazione e persino scegliere una posizione di rete o un disco rigido esterno per i tuoi file di backup.

Avvio del backup di Windows

Quindi, se nel caso in cui il tuo PC si bloccasse, questo ti aiuterà a prevenire la situazione di perdita di dati.
Questi sono alcuni dei migliori consigli per safe, secure and optimize Windows 10S. Avere suggerimenti per domande o nuovi suggerimenti per Windows 10 sicuro Sentiti libero di commentare di seguito.

Inoltre, leggi